MISSION       



L'Associazione pugliese per la prevenzione e la terapia delle nefropatie dell'infanzia " Beppe Valerio " è nata a Bari, nel 1989, prendendo nome da un ragazzo che perse la vita, a soli 16 anni, in un tragico incidente stradale. Compagni ed amici, spinti dal gesto d'amore compiuto dai Genitori, che donarono i suoi reni, decisero di ricordare Beppe con la costituzione di un'Associazione che proponesse a tutti la solidarietà. Data la giovane età di Beppe, l'Associazione si prefisse lo scopo di rivolgersi ai bambini colpiti da nefropatia e si costituì così nell'attuale denominazione. L'Associazione, nata con la collaborazione dei medici della Clinica Pediatrica del Policlinico di Bari per sostenere i bisogni dei bambini nefropatici cronici afferenti alla stessa , negli anni successivi ha allargato la sua attività anche ai bambini nefropatici afferenti alla Divisione di Nefrologia e dialisi dell'Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bari, affiancata e sostenuta dall'equipe medica di questa struttura ed è qui che attualmente , in virtù del trasferimento delle cliniche pediatriche dal Policlinico al Giovanni XXIII, è incentrata tutta la sua attività assistenziale. Dal 2007 l'Associazione è diventata ONLUS.

Mission
Gli obbiettivi principali dell'associazione sono:
- favorire e promuovere la ricerca scientifica nell'ambito delle malattie renali dell'infanzia
- sostenere i bisogni socio-sanitari e psicologici dei bambini affetti da nefropatie croniche e delle famiglie
- sostenere la Divisione di Nefrologia e dialisi pediatrica del Giovanni XXIII con donazioni di strumentazione medica o di arredamento e di ogni bene necessario ai bambini nefropatici ricoverati o in trattamento dialitico cronico.

Grazie per aver visitato il nostro portale